Posted on

Giornata mondiale dell’acqua: Collaborazione con WaterAid e perchè lo abbiamo fatto!

Questo mese più che mai ci stiamo concentrando sulla sostenibilità nel nostro piccolo e sull’avere una quotidianità più sana. Se da un lato è vero che ognuno di noi può fare la differenza, è vero anche che alle volte è importante mettersi in gioco e sostenere dei progetti ambiziosi, bellissimi e che davvero possono cambiare le cose.

WaterAid è una delle organizzazioni idriche e igienico-sanitarie più rispettate al mondo. E stiamo collaborando con la loro causa per sostenere la popolazione dei paesi del Terzo Mondo nella lotta al contagio derivante dall’uso di acqua contaminata e sensibilizzare di conseguenza i governi circa questo problema e sulle possibili politiche sanitarie adottabili.

Ma cosa sta facendo esattamente WaterAid? Fondamentalmente, WaterAid è una ONG internazionale (organizzazione non governativa) che lavora in collaborazione con organizzazioni locali di 34 paesi in Africa, Asia, America centrale e regione del Pacifico per consentire alle persone più povere del mondo di accedere ad acqua pulita, servizi igienici dignitosi.

Considerando che il 22 marzo è la Giornata Mondiale dell’Acqua, abbiamo pensato che fosse opportuno unire le forze e aiutare a raccogliere fondi, oltre a discutere gli altri modi in cui possiamo aiutare WaterAid con la loro nobile causa.

Come puoi aiutare:

1. Iscriviti a March for Water
Durante il mese di marzo, cammina per 4, 8 o 12 km al giorno per contribuire a rendere l’acqua pulita per tutti. Cammina dove e quando puoi e raccogli fondi per i milioni di donne e bambini che devono percorrere distanze come questa ogni giorno per raccogliere l’acqua per sopravvivere.

2. Crea la tua raccolta fondi
Scegli un’idea, divertiti e raccogli fondi per WaterAid, aiutandoli a fornire servizi per garantire acqua pulita per i Paesi più poveri.

3. Accetta la sfida Tap Challenge
Se non puoi impegnarti a camminare tutti i giorni, puoi comunque essere coinvolto mappando una passeggiata, una corsa o una bicicletta a forma di rubinetto in una dimostrazione di solidarietà per coloro a cui è negato il diritto umano fondamentale dell’acqua pulita. Traccia il tuo percorso e raccogli dei soldi per aiutare a cambiare la vita di milioni di persone.