Posted on

Allenamento quotidiano…anche in smart working!

Lo smart working ha i suoi lati positivi, ma anche degli effetti negativi sul nostro benessere. Prova i nostri programmi di allenamento da fare anche a casa.

Ricordi quando lavorare da casa sembrava un sogno? Niente viaggio verso l’ufficio, più ore di sonno, riunioni in pigiama…ed è stato piacevole per un po’! Ma dopo sei mesi di smart working si cominciano a sentire anche gli effetti negativi dello stare in casa, e seduti alla scrivania, tutti i giorni. L’inattività, la sedentarietà e l’assenza di una regolarità nell’allenamento hanno effetti negativi sulla nostra salute, sia fisica che mentale, e probabilmente anche tu come noi ti sarai sentita più tesa e pigra del solito.

Se ti capita di sentirti particolarmente stressata mentre lavori, allora qualcosa non va! Hai bisogno di relax! Per aiutarti in questo intento, abbiamo preparato una serie di esercizi di stretching e rilassamento che ti aiuteranno a sentirti meno rigida e meno gonfia…e sono così facili che è possibile farli anche in smart working!

Inizia ora il tuo allenamento in smart working! Ecco qui gli esercizi:

A parte lo stretching, la cosa migliore che possiamo fare per la nostra salute è allenarci regolarmente, anche se per pochi minuti al giorno. Tra i tanti benefici che derivano da un allenamento regolare ci sono: un miglioramento della forma fisica, un miglioramento del benessere mentale, maggiore energia e un più forte sistema immunitario. E inoltre, a lungo termine, allenarsi regolarmente aiuta anche a diminuire il rischio di malattie croniche tra cui diabete, tumori e malattie cardiovascolari.

Il COVID-19 ha reso più difficile mantenere un buon equilibrio tra vita privata e lavoro, quindi è ancora più importante adesso integrare una fitness routine nelle nostre giornate, anche se, stando spesso in casa, può sembrare impossibile. Ma la buona notizia è che basta davvero poco per iniziare! Cercare di raggiungere un traguardo troppo ambizioso infatti spesso può portare ad arrenderci in fretta, per questo ti consigliamo di fissare degli obiettivi raggiungibili e motivanti!

Ci sono diversi modi per integrare dell’attività fisica nella tua giornata lavorativa: dal fare le scale piuttosto che prendere l’ascensore al passare da una scrivania normale ad una più alta per poter lavorare in piedi, basta fare dei piccoli cambiamenti alle tue solite abitudini. Ad esempio potresti anche provare a fare una passeggiata durante la pausa pranzo, o magari anche una piccola sessione di allenamento.

Facci sapere come ti sei trovato con i nostri video di stretching per il tuo allenamento in smart working! Condividi i tuoi selfie con noi su instagram taggando @fitvia.it e usando l’hashtag #getfitvia